Quantcast
Termini e condizioni
Edizione 09/2022 - Termini e condizioni generali

Benvenuti nella pagina delle Condizioni Generali riservate agli Inserzionisti e relative ai servizi forniti sulla Piattaforma Homepal da Homepal a Better Place S.r.l. (di seguito “Homepal Portale”) ed Homepal RE S.r.l. (di seguito “Homepal RE”).

Il sito www.homepal.it (di seguito il "Sito") è di proprietà di Homepal Portale con sede legale a Monza (MB), Via Volturno 5, codice fiscale ed iscrizione presso il Registro delle Imprese di Milano Monza Brianza e Lodi n. 08633910966.

Il presente documento, unitamente alla Privacy Policy (come definita al successivo articolo 2.1), regola i rapporti contrattuali tra coloro che decidono di utilizzare uno spazio on-line per pubblicizzare il loro immobile sul sito www.homepal.it e/o www.vacanze.homepal.it e/o www.bpercasa.it (gli “Inserzionisti”) ovvero gli Utenti che desiderano visitare un immobile pubblicizzato sulla Piattaforma Homepal ed eventualmente formulare una proposta di acquisto o locazione, e Homepal Portale e Homepal RE (di seguito, congiuntamente, “le Società”). Si invita quindi a leggerlo con attenzione insieme alla Privacy Policy.
Condizioni generali:
Acquirenti/Conduttori
Inserzionista

1.1 La ringraziamo di aver scelto la Piattaforma Homepal nell’ambito della quale Homepal Portale svolge attività di pubblicità immobiliare e di prestazione di servizi accessori forniti via Web ed Homepal RE svolge il ruolo di consulente immobiliare nell’ambito delle attività finalizzate alla conclusione degli affari relativi agli immobili pubblicizzati sulla Piattaforma Homepal.

1.2 Con l’accettazione delle presenti Condizioni Generali nel sito www.homepal.it e www.vacanze.homepal.it e www.bpercasa.it, l’Utente Attivo conclude un accordo vincolante con le Società.

2.1 La ringraziamo di aver scelto la Piattaforma Homepal nell’ambito della quale Homepal Portale svolge attività di pubblicità immobiliare e di prestazione di servizi accessori forniti via Web ed Homepal RE svolge il ruolo di consulente immobiliare nell’ambito delle attività finalizzate alla conclusione degli affari relativi agli immobili pubblicizzati sulla Piattaforma Homepal.

  • “Altri Siti”; i siti internet di proprietà di terzi a cui può essere fatto un rimando dalla Piattaforma Homepal.
  • “Annunci”: gli spazi della Piattaforma Homepal in cui gli Inserzionisti pubblicizzano gli immobili.
  • “Applicazioni di Terze Parti”: le applicazioni informatiche offerte da soggetti terzi, convenzionati e selezionati da Homepal Portale.
  • “Contratto”: le presenti Condizioni Generali unitamente alla Privacy Policy.
  • “Diritti di Privativa”: i marchi, nomi commerciali, loghi, nomi di dominio, brevetti, copyright, segreti industriali, modelli di utilità, design, know how o ogni altro diritto di proprietà intellettuale di cui le Società siano titolari.
  • “Homepal Portale”: Homepal a Better Place S.r.l., con sede in Monza, alla Via Volturno 5, 20900 P.IVA e C.F. n. 08633910966.
  • “Homepal RE”: Homepal RE S.r.l., con sede in Monza, alla Via Volturno 5, 20900 P.IVA e C.F. n. 10321270968.
  • “Inserzionista”: il proprietario del bene immobile che acquista il diritto di utilizzare gli spazi pubblicitari sulla Piattaforma Homepal.
  • “Utenti Attivi”: coloro che utilizzano la Piattaforma Homepal per visitare un immobile di proprio interesse ed eventualmente formulare una proposta di acquisto o locazione;
  • “Utenti” coloro che in generale utilizzano la Piattaforma Homepal, siano essi utenti attivi interessati a visitare un immobile, eventualmente non ancora registrati, o Inserzionisti;
  • “Piattaforma Homepal”: i siti internet www.homepal.it e www.vacanze.homepal.it e www.bpercasa.it attraverso cui le Società prestano i propri Servizi.
  • “Privacy Policy”: l’insieme di regole, procedure e informazioni fornite da Homepal Portale volte a disciplinare la raccolta dei dati personali da parte di Homepal Portale conformemente al Reg. UE n. 679/2016.
  • “Servizi di Homepal Portale” indica l’insieme dei servizi, forniti via web da Homepal Portale agli Utenti Attivi finalizzati alla Visita di un Immobile da parte di un Utente Attivo;
  • “Servizi di Homepal RE” indica l’insieme dei servizi, di base ed aggiuntivi, forniti da Homepal RE agli Utenti Attivi nell’ambito dell’attività di intermediazione immobiliare che viene fornita allorquando un Utente Attivo manifesta l’interesse verso uno degli immobili pubblicizzati sulla Piattaforma Homepal.
  • “Condizioni Generali”: il presente documento concluso tra le Società e l’Inserzionista.
  • “Terze Parti”, soggetti diversi dalle Società;
  • “Cliente Consumatore”: qualsiasi Cliente della Piattaforma Homepal, persona fisica, che agisca per scopi estranei alla propria attività professionale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta;
  • “Cliente Professionista”: qualsiasi Cliente della Piattaforma Homepal, persona fisica o giuridica, che agisca nell'esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario;
  • “Incarico di Mediazione”, l’incarico che l’Utente Attivo conferisce ad Homepal RE all’atto della registrazione sulla Piattaforma Homepal necessaria per prenotare una Prima Visita di un immobile. Tale incarico di mediazione diventerà efficace per l’Utente Attivo all’atto di un’eventuale formale proposta di acquisto e/o di locazione;
  • Parti Contraenti: Inserzionista ed Utente Attivo, congiuntamente, nel caso in cui quest’ultimo abbia avanzato al primo una proposta di compravendita o di locazione che sia stata accettata dall’Inserzionista;
  • “Proposta”: la proposta di Compravendita o di Locazione di un immobile formalizzata da un Utente Attivo all’Inserzionista a seguito di una pubblicazione di un annuncio sulla Piattaforma Homepal.

3.1 Homepal Portale mette a disposizione degli Utenti Attivi sulla Piattaforma Homepal i servizi previsti al successivo articolo 4.

3.2 Homepal RE, invece, mette a diposizione dell’Utente Attivo che, normalmente dopo la Prima Visita, ha manifestato la volontà di valutare la possibilità di formulare una proposta relativamente ad un immobile identificato con il servizio fornito da Homepal Portale, i servizi di intermediazione immobiliare previsti al successivo articolo 5 relativi alla conclusione di un contratto di acquisto o di locazione dell’immobile di suo interesse.

3.3 L’Utente Attivo è obbligato, qualora intenda formulare una Proposta relativamente ad un Immobile individuato tramite la Piattaforma Homepal, ad utilizzare esclusivamente quale intermediario Homepal RE ai sensi di quanto previsto nelle presenti condizioni.

4.1 Homepal Portale si impegna a fornire agli Utenti Attivi i dati per accedere ad uno spazio personale messo a disposizione sulla Piattaforma Homepal e alle applicazioni per tablet ad esso collegate, consentendogli così di accedere agli Annunci degli Inserzionisti e ai Servizi forniti.

4.2 Una volta completata la procedura di registrazione, gli Utenti Attivi avranno accesso ai seguenti Servizi loro dedicati:

  • Servizio Prenota Visita o Contattami: permette di fissare un appuntamento con un Inserzionista, ricevendo una comunicazione relativa all’appuntamento fissato nella sezione MyHomepal e in altri canali (es. email e/o sms indicati dall’utente al momento della registrazione) L’Utente Attivo si impegna a prestare la propria collaborazione con la dovuta buonafede rispettando i termini degli impegni presi con gli Inserzionisti (ad esempio presentarsi in orario all’appuntamento).Il servizio è riservato esclusivamente a privati ed a operatori professionali che non applicano commissioni di intermediazione di alcun tipo. I servizi di cui agli articoli 4.1 e 4.2 sono gratuiti.

4.3 SITO WWW.VACANZE.HOMEPAL.IT (AFFITTO BREVE TERMINE)
Tramite il proprio sito www.vacanze.homepal.it Homepal Portale fornisce anche alcuni servizi nell’ambito dei cosiddetti “Affitti a breve termine” e più in particolare:

  • Servizio Prenotazione automatica: attraverso la piattaforma sarà possibile prenotare direttamente un immobile per un periodo di tempo inferiore a 2 mesi. L’Inserzionista ha la facoltà di accettare o rifiutare la prenotazione. Una volta accettata la prenotazione, l’Utente Attivo si impegna a corrispondere un acconto, calcolato come una percentuale del costo complessivo, indicata dal sito al momento della prenotazione.
  • Servizio Tutela Pagamento: attraverso piattaforme dedicate sviluppate direttamente da Homepal Portale e/o da Terze Parti, Homepal Portale richiederà all’Utente Attivo il pagamento di un anticipo per richiedere la prenotazione dell’appartamento/camera/casa (di seguito “immobile”). Allo scadere dei termini di cancellazione, decisi dall’Inserzionista ed indicati al momento della prenotazione, Homepal Portale richiederà il pagamento dell’intera cifra prevista, al netto dell’anticipo versato. Tali importi verranno di volta in volta depositati presso conti segregati ed accreditati all’Inserzionista il giorno dopo l’arrivo del cliente nell’immobile. L’accredito avverrà direttamente sul conto corrente dell’Inserzionista, indicato al momento della creazione dell’annuncio. Questo a tutela sia del Conduttore che dell’Inserzionista. Homepal Portale tratterrà, dall’importo previsto per l’anticipo, i propri costi, così come indicati nel sito www.vacanze.homepal.it. In caso di mancato pagamento da parte dell’Utente Attivo, la prenotazione verrà automaticamente cancellata e all’Utente Attivo sarà restituito l’anticipo versato. Homepal Portale si riserva di trattenere le spese per l’operazione.

4.4 Homepal Portale potrà apportare modifiche alla tipologia dei Servizi offerti.

5.1 Homepal RE si impegna a fornire agli Utenti Attivi che abbiano manifestato l’interesse a valutare la possibilità di formulare una Proposta, tutto il supporto necessario in qualità di intermediario immobiliare professionale per l’eventuale conclusione dell’affare. Sarà cura degli incaricati Homepal RE contattare direttamente gli Utenti Attivi dopo la Prima Visita di un Immobile.

5.2 Homepal RE fornirà il proprio supporto all’Utente Attivo nel caso quest’ultimo intendesse avanzare una Proposta impegnandosi a darne tempestiva notizia all’Inserzionista. La Proposta dovrà contenere tutti gli elementi essenziali del Contratto e necessari per vincolare le parti secondo il testo che sarà fornito da Homepal RE. La proposta e l’eventuale accettazione da parte dell’Inserzionista saranno gestite, ove possibile, a distanza mediante le più moderne forme di sottoscrizione di documenti elettronici ai sensi del D. Lgs. 82/2005 (Codice dell’Amministrazione Digitale) e sue successive modifiche ed integrazioni. Tale servizio potrà essere fornito tramite utilizzo di siti/portali di Terze Parti che potranno richiedere l’accettazione da parte delle Parti Contraenti di Condizioni Generali. Homepal RE garantisce in ogni caso la gratuità di tali servizi e l’assenza di alcun onere aggiuntivo a carico delle Parti Contraenti. La Proposta di Acquisto Immobile conterrà anche la conferma da parte dell’Utente Attivo dell’incarico di mediazione per l’Immobile in questione con l’indicazione della provvigione dovuta, secondo le condizioni e modalità indicate al successivo art. 11. Per quanto riguarda la Proposta di Locazione, questa conterrà anche la conferma da parte dell’Utente Attivo dell’incarico di mediazione per l’Immobile in questione con l’indicazione della provvigione dovuta, che sarà pari all’importo indicato sulla Piattaforma Homepal.

5.3 Homepal RE si impegna a comunicare tempestivamente all’Utente Attivo l’eventuale accettazione della Proposta da parte dell’Inserzionista.

5.4 Homepal RE si obbliga al puntale rispetto di tutti gli obblighi di legge su di essa ricadenti per legge, anche ai sensi degli art. 1754ss Codice Civile e della L. 39/1989 e del DM 452 del 21/12/1990.

5.5 Homepal RE offrirà all’Utente Attivo anche i seguenti ulteriori servizi facoltativi (“Servizi Aggiuntivi di Homepal RE”) che potranno essere gratuiti o a pagamento in base a quanto di volta in volta indicato sulla Piattaforma Homepal da Homepal RE:

  • Servizio Info Track Buy (quando disponibile) : permette di ricevere notifiche per avere maggiori informazioni sugli immobili a cui si è interessati (ad esempio, quanti altri Utenti Attivi fissano un appuntamento per visitare lo stesso immobile)
  • Servizio Valuta Casa o Inserisci Foto : l'Utente Attivo dopo aver visitato un appartamento potrà esprimere una valutazione dell’immobile sulla base di alcuni parametri, valutazione che sarà pubblicata all’interno dell’Annuncio.
  • Servizio Visura : nel caso di compravendita Homepal RE mette a disposizione la possibilità di effettuare le principali visure (ad. esempio visura ipotecaria e catastale).
  • Servizio registrazione contratti

5.6 Homepal RE potrà apportare modifiche ai Servizi offerti ed alle Condizioni Generali previa tempestiva segnalazione sulla Piattaforma Homepal. Tutti i Servizi s’intendono offerti da Homepal RE nell’ambito del territorio della Repubblica Italiana.

6.1 I servizi forniti da Homepal Portale si integrano con i siti web, i servizi e le Applicazioni di Terze Parti, affinché gli Utenti Attivi possano usufruire di prodotti e servizi nuovi ed aggiuntivi. L'utilizzo delle Applicazioni di Terze Parti è soggetto a specifiche condizioni d’uso che non sono parte integrante del Contratto. Gli Inserzionisti sono invitati a segnalare ad Homepal Portale ogni difetto, difformità o malfunzionamento delle Applicazioni di Terze Parti in modo che Homepal Portale possa provvedere alle opportune segnalazioni. L’eventuale modifica o soppressione di Applicazioni di Terze Parti non produce effetti rispetto alle presenti Condizioni Generali.

7.1 Le Società hanno stabilito alcune regole di base che gli Utenti Attivi s’impegnano a rispettare nell’utilizzo della Piattaforma Homepal, ovvero: (i) non copiare, estrarre o rendere comunque disponibile a terzi il contenuto della Piattaforma Homepal o dei Servizi o una parte di essi o compiere qualsiasi altra azione che possa violare il contenuto della Piattaforma Homepal; (ii) non decodificare, de-compilare o modificare i dati contenuti nella Piattaforma Homepal o creare lavori derivati partendo da questi; (iii) non cedere, anche parzialmente, i dati sistematicamente o metodicamente raccolti nel database della Piattaforma Homepal a soggetti terzi; (iv) non concludere compravendite o affitti con venditori/locatori utilizzando i dati contenuti nella Piattaforma Homepal (v) non violare i Diritti di Privativa di proprietà delle Società contenuti sulla Piattaforma Homepal; (vi) non cedere i propri dati identificativi (username e password) a terzi; (vii) esprimere i propri giudizi di valutazione sui Servizi della Piattaforma Homepal o di terzi con obiettività e cautela; (viii) non compiere qualsiasi altra azione che possa in qualche modo ledere o comunque creare nocumento alla Piattaforma Homepal, alle Società, ad altri Inserzionisti, Utenti o a terze parti.

7.2 L’Utente Attivo si impegna a non utilizzare i dati o le informazioni acquisite tramite la Piattaforma Homepal per concludere accordi con Inserzionisti al di fuori della Piattaforma Homepal. Al tal riguardo Homepal RE si riserva di effettuare tutte le opportune verifiche catastali per indagare l’eventuale uso illegittimo di tali informazioni o la conclusione di accordi al di fuori della Piattaforma Homepal.

7.3 L’utilizzo della Piattaforma Homepal è destinato ad Utenti Attivi che abbiano un’età maggiore di 18 anni. L’Utente Attivo garantisce, inoltre, che tutti i dati forniti alle Società, al momento della conclusione del Contratto, siano veritieri, accurati e completi e si impegna a mantenerli tali per tutta la durata del contratto. Gli Utenti Attivi sono invitati a controllare i contenuti prima di pubblicarli sulla Piattaforma Homepal e a gestire sistematicamente le impostazioni del proprio account.

7.4 La Piattaforma Homepal include funzionalità sociali ed interattive e pertanto le informazioni pubblicate e divulgate potranno essere condivise da tutti gli Utenti Attivi, sulla Piattaforma Homepal o sul web, ed utilizzate da Homepal RE all’interno dei propri social network e comunque in qualsiasi canale di comunicazione.

7.5 In caso di violazione di una qualsivoglia diposizione contenuta nei precedenti articoli 7.1, 7.2, 7.3 e 7.4 Homepal RE potrà sospendere l’accesso alla Piattaforma Homepal e a sua discrezione rimuovere o correggere contenuti in presunta violazione dei diritti degli Inserzionisti, di terzi o del Contratto, oltre che a risolvere il Contratto ai sensi dell’articolo 14 che segue.

7.6 L’Utente Attivo dichiara di agire per conto proprio e di non essere in alcun modo un intermediario immobiliare (ad esempio agenzia immobiliare) e comunque di non percepire alcuna commissione di intermediazione dall’acquisto o dalla locazione dell’immobile oggetto dell’annuncio.

8.1 Homepal Portale non è in grado di garantire in alcun modo la qualità dei beni pubblicizzati tramite la Piattaforma Homepal essendo il servizio di Homepal Portale di mera fornitura di uno spazio on line per la pubblicazione di annunci immobiliare di beni di proprietà di terzi.

8.2 La password fornita da Homepal Portale protegge l’account dell’Utente Attivo conformemente ai normali standard di sicurezza e pertanto quest’ultimo è l’unico responsabile della relativa sicurezza e segretezza, nonché di qualsiasi utilizzo venga fatto dei dati di accesso. Se questi dati dovessero essere smarriti o rubati o se si sospettasse che sia stato effettuato un accesso non autorizzato al proprio account da parte di terzi, l’Utente Attivo dovrà avvisare tempestivamente Homepal Portale e modificare le proprie credenziali accesso nel più breve tempo possibile.

8.3 Homepal Portale non monitora, rivede o modifica i contenuti pubblicati dagli Utenti, dagli Inserzionisti o dai terzi, ma si riserva il diritto di rimuoverli o modificarli a proprio insindacabile parere o di disabilitare, per qualsiasi ragione, l’accesso a tali contenuti. Homepal Portale potrà intraprendere queste azioni a propria discrezione, autonomamente e senza quindi preventiva comunicazione all’Inserzionista

8.4 Homepal Portale si impegna ad adottare le misure necessarie a mantenere costantemente operativo il proprio Servizio. Tuttavia, imprevisti tecnici o operazioni di manutenzione potranno a volte dar luogo ad interruzioni temporanee del Servizio senza preavviso.

8.5 Homepal Portale non può garantire, approvare o assumere responsabilità per eventuali Applicazioni di Terze Parti ed il loro relativo contenuto, per i Contenuti pubblicati dagli Utenti o dagli Inserzionisti o per qualsiasi altro prodotto o servizio pubblicizzato o offerto da terzi su o tramite la Piattaforma Homepal, nonché tramite qualsiasi collegamento ipertestuale a siti web, anche tramite banner o pubblicità.

8.6 I giudizi espressi dagli Utenti Attivi o dagli Inserzionisti sui contenuti della Piattaforma Homepal o sui Servizi veicolati non rappresentano opinioni espresse o avallate da Homepal Portale.

8.7 In nessun caso Homepal Portale, i suoi dirigenti, azionisti, dipendenti, agenti, direttori, consulenti, società controllate, collegate, successori, fornitori o licenziatari potranno essere ritenuti responsabili per tutti i danni diretti o indiretti e di qualsivoglia natura derivanti dall’uso dei Servizi o della Piattaforma Homepal o le Applicazioni di Terze Parti.

8.8 L’Utente Attivo è consapevole del fatto che Homepal Portale non effettua alcuna verifica sulle informazioni fornite dagli Inserzionisti e caricate sulla Piattaforma Homepal, né controlla la solvibilità e/o disponibilità economica degli Utenti o di terze parti né tanto meno controlla il comportamento dei singoli Utenti o degli altri Inserzionisti.

8.9 Nel caso in cui la Piattaforma Homepal contenga link a siti e/o a risorse fornite da terze parti (collettivamente "Altri Siti"), i collegamenti a tali Altri Siti sono inseriti semplicemente a scopo informativo e per comodità degli Utenti. Homepal Portale non ha alcun controllo sugli Altri Siti e non si può quindi assumere alcuna responsabilità per tali Altri Siti o per il contenuto o per i prodotti degli Altri Siti (incluso, a titolo esemplificativo e non esaustivo, con riferimento a social network come Facebook).

9.1 Ad esclusione di quanto previsto dal successivo paragrafo 9.2, tutti i contenuti della Piattaforma Homepal sono di proprietà esclusiva di Homepal Portale e vengono concessi agli Utenti Attivi in uso per la navigazione sulla Piattaforma Homepal e l’accesso ai Servizi.

9.2 Alcuni soggetti terzi hanno sviluppato e concesso in licenza ad Homepal Portale le Applicazioni di Terze Parti. Gli Utenti Attivi non potranno cedere, trasferire o concedere tali applicazioni in sub licenza e a terzi.

9.3 Il Marchio Homepal è di proprietà esclusiva di Homepal Portale. Le presenti Condizioni Generali non prevedono alcuna licenza d’uso del Marchio Homepal per usi commerciali o non commerciali.

10.1 Al fine di facilitare le comunicazioni con gli Utenti, le Società privilegiano quale canale informativo quello informatico email, applicazione mobile, o tramite la sezione “MyHomepal”. Eventuali richieste di copie di comunicazioni cartacee dovranno essere espressamente fatte, quanto ad Homepal Portale, all’indirizzo email: info@homepal.it e, quanto ad Homepal Re, all’indirizzo email: homepalre@gmail.com. Se si ritiene che il contenuto della Piattaforma Homepal o parte di esso violi i diritti di terzi si invita a darne comunicazione all'indirizzo info@homepal.it.

11.1 I servizi di cui ai precedenti articoli 5.1, 5.2, 5.3 e 5.4 prevedono il pagamento di una Provvigione da parte dell’Utente Attivo solo in caso di accettazione della Proposta. Tale provvigione, salvo diversa indicazione pubblicata sulla Piattaforma Homepal,sarà pari al 2% (oltre iva) del controvalore dell’immobile, con un minimo di €990 per l’acquisto e all’8% (oltre iva) del valore del contratto annuo per la locazione, con un minimo di €490. In caso di importo diverso dovuto a titolo di provvigione, la Società provvederà ad indicarlo sulla pagina del portale e in ogni caso s’impegnerà a darne tempestiva e preventiva comunicazione agli Utenti Attivi prima dell’acquisto o della locazione. In caso di discrepanza dei valori sopra indicati e quanto indicato nella piattaforma, farà fede quanto indicato nella Piattaforma.

11.2 Il diritto alla provvigione sorgerà in capo ad Homepal RE, ex Art. 1755 c. c., alla conclusione dell’affare, intendendosi tale la comunicazione da parte di Homepal RE all’Utente Attivo di avvenuta accettazione della Proposta da parte dell’Inserzionista. Tuttavia, al momento della formalizzazione della Proposta per l’Acquisto o la Locazione di un immobile, l’Utente Attivo dovrà versare, a titolo di deposito cauzionale infruttifero, un importo pari all’ammontare della provvigione dovuta in caso di successiva accettazione della Proposta. Homepal potrà accettare, su richiesta dell’utente,un versamento inferiore, pari al minimo provvigionale di €990 per la compravendita e di €490 per l’affitto, restando inteso che l’Utente Attivo corrisponderà senza indugio la restante porzione della provvigione al momento dell’accettazione della Proposta.
L’importo versato a titolo di deposito cauzionale infruttifero, in caso di accettazione della Proposta, sarà imputato a saldo della provvigione dovuta e, in caso di mancata accettazione della Proposta, sarà restituito senza indugio all’Utente Attivo. In caso di utilizzo, da parte dell’Utente Attivo, di strumenti di pagamento elettronico (es. carta di credit), detto importo sarà provvisoriamente bloccato e poi addebitato solo in caso di accettazione della Proposta.

11.3 Il pagamento potrà avvenire nelle modalità e tramite gli strumenti previsti sulla Piattaforma Homepal (carta di credito, carta di debito, e-wallet, ricarica telefonica, bonifico bancario, Paypal, Stripe o qualsiasi altro strumento messo a disposizione dalla Piattaforma);

11.4 La provvigione dovrà essere corrisposta ad Homepal RE anche nel caso in cui l’Utente Attivo e l’Inserzionista, direttamente o per interposta persona, concludano il contratto relativo all’immobile individuato sulla Piattaforma Homepal successivamente alla cessazione per qualsiasi motivo del presente Contratto.
In caso di mancata formalizzazione di una Proposta di Acquisto o Locazione che era invece già stata confermata agli operatori di Homepal RE, Homepal RE richiederà all’Utente Attivo il rimborso delle spese sostenute sino a quel momento per la gestione della transazione non conclusa, pari al 30% della provvigione indicata al punto 11.1, con un minimo di €900, ed €400 per l’affitto.
Nel caso invece in cui la Proposta di Acquisto o Locazione venga ritirata dopo la formalizzazione, fatto salvo il diritto dell’Inserzionista di procedere all’esecuzione del contratto, l’Utente Attivo dovrà corrispondere ad Homepal RE l’intera provvigione.

11.5 Qualora l’Utente Attivo utilizzi le informazioni ed i dati acquisiti sulla Piattaforma Homepal – ad es. richiedendo un appuntamento per la visita dell’immobile - ma concluda al di fuori della Piattaforma Homepal e delle procedure descritte al precedente articolo 5, un accordo con l’Inserzionista per l’acquisto/affitto dell’immobile stesso senza corrispondere ad Homepal RE la provvigione dovuta, Homepal RE potrà comunque pretendere dall’Utente Attivo il pagamento della dovuta provvigione, con aggravio di ogni eventuale ulteriore costo che Homepal RE dovrà sostenere per il recupero di quanto dovuto.

11.6 La provvigione sarà dovuta da parte dell’Utente Attivo, anche nel caso in cui l'affare si sia concluso e dunque l’immobile oggetto della mediazione sia stato acquistato o affittato da parte di un soggetto diverso dall’Utente Attivo, ma con cui quest’ultimo abbia un legame familiare o sia con lui convivente. La provvigione sarà dovuta, inoltre, anche nel caso in cui l'Utente Attivo abbia fatto ricorso ad altro intermediario per perfezionare l'acquisto o la locazione.

11.7 Il prezzo dei Servizi di cui al 5.5 viene comunicato all’Utente Attivo sulla Piattaforma Homepal al momento dell’acquisto del singolo servizio. La Società potranno di volta in volta modificare il prezzo per i Servizi a pagamento e s’impegnano a darne tempestiva e preventiva comunicazione agli Utenti Attivi prima dell’acquisto. Il pagamento dei Servizi delle Società dovrà effettuarsi anticipatamente tramite gli strumenti previsti sulla Piattaforma Homepal (carta di credito, carta di debito, e-wallet, ricarica telefonica, bonifico bancario, Paypal, Stripe o qualsiasi altro strumento messo a disposizione dalla Piattaforma.).

11.8 Nel caso di compravendita, l’Utente attivo è consapevole di dover comunicare al Notaio, presso il quale verrà perfezionato l’atto di compravendita, gli estremi della Homepal RE come intermediario dell’operazione, adempiendo a preciso obbligo di legge.

12.1 Le presenti condizioni hanno durata a tempo indeterminato e saranno efficaci sino alla comunicazione di recesso di una delle due parti ai sensi del successivo articolo 13 o in ipotesi di risoluzione di cui all’articolo 14 che segue.

13.1 L’Utente Attivo potrà recedere dalle presenti Condizioni Generali in qualsiasi momento con efficacia dal momento del ricevimento della comunicazione che potrà essere inviata alle Società a mezzo raccomandata o via pec al seguente indirizzo: Via Volturno 5, 20900, Monza (MB) Indirizzo pec: postmaster@pec.homepal.it ovvero homepalsrl@pec.it. In tal caso l’Utente Attivo, fatto salvo quanto previsto al successivo paragrafo, non avrà diritto al rimborso dei servizi già pagati, anche qualora non eseguiti da parte delle Società (fermo restando l’obbligo delle Società di portare a termine l’esecuzione del Servizio eventualmente già pagato).

13.2 L’Utente Attivo che sia un Cliente Consumatore, avrà il diritto ai sensi degli articoli 49 ss del Codice del Consumo, di recedere, anche parzialmente, dal contratto entro 14 giorni dalla conclusione dell’acquisto di uno dei Servizi delle Società, senza spiegazioni e senza aggravio di spese, a condizione che il recesso sia comunicato mediante raccomandata A/R a Homepal a Better Place Srl e Homepal Re Srl, Via Volturno 5, 20900 Monza (MB) ovvero via posta elettronica certificata (pec) all’indirizzo homepalsrl@pec.it ovvero postmaster@pec.homepal.it. Tale comunicazione dovrà specificare la volontà di recedere ed il servizio dal quale si vuole recedere. Le Società provvederanno a rimborsare entro 14 giorni dal ricevimento della suddetta comunicazione il prezzo del servizio per il quale è stato esercitato il recesso a condizione che detto servizio non sia già stato eseguito da parte delle Società, e ciò anche ai sensi dell’art. 59, n. 1 lett. a) del Codice del Consumo. L’Utente Attivo riconosce espressamente quindi che l’esecuzione del servizio da parte delle Società determinerà la perdita del diritto di recesso e del diritto al rimborso del corrispettivo pagato.

13.3 Si precisa, per evitare qualsiasi dubbio interpretativo, che in caso di cessazione per qualsiasi causa del presente Contratto, l’Utente Attivo sarà comunque tenuto al pagamento della Provvigione a favore di Homepal RE qualora il contratto relativo all’Immobile (compravendita o locazione) si sia già concluso in precedenza ovvero si concluda (accettazione della proposta da parte dell’Inserzionista) successivamente alla cessazione del Contratto.

14.1 Le Società si riservano il diritto di risolvere il Contratto in qualsiasi momento in caso di grave inadempimento del Contratto ai sensi dell’art. 1454 c.c.. Le Parti riconoscono in ogni caso che costituisce grave inadempimento da parte dell’Utente Attivo la violazione dei termini previsti agli articoli 7.1, 7.2, 7.3, 7.4, 7.5,7.6, 9.1, 9.2 e 11.4.

14.2 L’Utente Attivo che sia un Cliente Consumatore, avrà il diritto ai sensi degli articoli 49 ss del Codice del Consumo, di recedere, anche parzialmente, dal contratto entro 14 giorni dalla conclusione dell’acquisto di uno dei Servizi delle Società, senza spiegazioni e senza aggravio di spese, a condizione che il recesso sia comunicato mediante raccomandata A/R a Homepal a Better Place Srl e Homepal Re Srl, Via Volturno 5, 20900 Monza (MB) ovvero via posta elettronica certificata (pec) all’indirizzo homepalsrl@pec.it ovvero postmaster@pec.homepal.it. Tale comunicazione dovrà specificare la volontà di recedere ed il servizio dal quale si vuole recedere. Le Società provvederanno a rimborsare entro 14 giorni dal ricevimento della suddetta comunicazione il prezzo del servizio per il quale è stato esercitato il recesso a condizione che detto servizio non sia già stato eseguito da parte delle Società, e ciò anche ai sensi dell’art. 59, n. 1 lett. a) del Codice del Consumo. L’Utente Attivo riconosce espressamente quindi che l’esecuzione del servizio da parte delle Società determinerà la perdita del diritto di recesso e del diritto al rimborso del corrispettivo pagato.

15.1 Il presente documento costituisce l’unico accordo esistente tra Le Società e l’ Utente Attivo e sostituisce tutti i precedenti accordi, presi in relazione alla materia oggetto degli stessi, sia in forma scritta che orale. Sono nulle tutte le eventuali condizioni ulteriori o differenti, in relazione alla materia oggetto di questi accordi, contenute in comunicazioni scritte o verbali tra l’Utente Attivo e le Società.

16.1 Il presente Contratto è regolato dalla Legge Italiana. Ogni controversia relativa all’applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione delle presenti Condizioni Generali è sottoposta alla giurisdizione italiana. Per tali controversie, se si tratta di Cliente Consumatore residente o domiciliato in Italia, è competente il Foro del luogo di residenza o di domicilio di quest’ultimo. In tutti gli altri casi, se si tratta di Cliente Professionista, il foro competente in via esclusiva è quello di Milano.

loader